©vincenzofreda.it

> home > chi sono > capogruppo minoranza consiliare > mozioni
Terremoto in Abruzzo - Partecipazione al dolore dei familiari delle vittime e manifestazione di solidarietà alle popolazioni colpite dal disastro provocato dal sisma del 6.4.2009.
A distanza di oltre una settimana dal terremoto in Abruzzo che ha fatto registrare circa 300 vittime e devastato un intero territorio, con terribili conseguenze per le popolazioni e per i loro ambienti di vita, l’amministrazione comunale ancora non ha ritenuto di convocare il Consiglio perché, in rappresentanza della comunità cellolese, potesse esprimere i sentimenti di partecipazione al dolore per le vittime e di solidarietà per le devastanti perdite morali e materiali subite dai cittadini di quella regione, restando sorda all’appello della minoranza lanciato venerdì scorso, alla vigilia della Pasqua.

Considerandolo un comportamento di inaudita superficialità ed infelice disattenzione, anche a fronte di improprie strumentalizzazioni fatte dal sindaco per ricercare alibi e pretesti giustificativi in questa tragedia rispetto alle puntuali critiche mosse alla sua dissennata gestione che sta portando il comune allo sbando, come dimostra lo sforamento del patto di stabilità per due volte in soli tre anni, con effetti penalizzanti per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità, tutto ciò premesso, i sottoscritti Consiglieri comunali presentano una mozione di indirizzo con cui il Consiglio Comunale, approvati i contenuti della presente relazione:
  1. esprima a nome della cittadina di Cellole il cordoglio alla popolazione abruzzese per le vittime del terremoto e i sentimenti di partecipazione alla loro sofferenze per i disagi umani e materiali che stanno vivendo in questi giorni a causa dell’immane tragedia.

  2. impegni la Giunta per un intervento di solidarietà concreta a favore delle comunità colpite dal sisma destinando il fondo di riserva affinché sia elargito quale forma di contributo ad uno dei comuni dell’area interessata con cui possa provvedere per un intervento a carattere sociale.


    [ aprile 2009]